top of page
Giornali


POST

Il

Il Cambiamento Climatico e il Ruolo delle Assicurazioni nel Settore Agricolo

Nel contesto attuale caratterizzato da crescenti preoccupazioni legate al cambiamento climatico, emerge l'importanza cruciale delle assicurazioni nel settore agricolo.





Questo argomento è stato ampiamente dibattuto durante la conferenza "L’agricoltura trentina: strumenti finanziari e assicurativi nel contesto del cambiamento climatico 2024", tenutasi il 7 marzo 2024 a San Michele all’Adige.


Il 2023 è stato segnato da eventi climatici estremi, come inondazioni, incendi e altre calamità naturali, che hanno causato danni significativi all'agricoltura. In particolare, l'Italia ha subito perdite ingenti a causa delle eccezionali piogge in Emilia Romagna nel maggio 2023 e dei temporali devastanti nel nord Italia a luglio dello stesso anno. Questi eventi hanno evidenziato la vulnerabilità del settore agricolo di fronte ai rischi climatici.


Nonostante la crescente esposizione ai rischi catastrofali, esiste ancora un considerevole divario nella protezione assicurativa, soprattutto in Italia e in Grecia.


Secondo i dati EIOPA del 2022, questi due paesi presentano il più alto gap di protezione contro le catastrofi naturali. Inoltre, solo una frazione delle perdite dovute agli eventi climatici estremi è attualmente coperta dalle assicurazioni in Europa.


L'importanza delle assicurazioni nel settore agricolo è evidente anche guardando ai numeri delle imprese assicurate in Italia.


Nel 2023, solo il 9% delle aziende agricole dedite alla produzione di colture vegetali risultava assicurato. Questo sottolinea la necessità di promuovere una maggiore consapevolezza sull'importanza della protezione assicurativa nel settore agricolo.


Le compagnie di assicurazione giocano un ruolo fondamentale nell'aiutare le imprese agricole a mitigare i rischi legati al cambiamento climatico. Esse forniscono protezione contro i danni fisici causati dagli eventi climatici estremi e investono risorse ingenti in progetti sostenibili.


Tuttavia, è necessario sviluppare nuovi modelli previsionali per comprendere e gestire meglio gli scenari climatici futuri.


A livello locale, le Province autonome di Trento e Bolzano hanno adottato misure per sostenere gli agricoltori nell'affrontare i rischi climatici. Ad esempio, sono stati stanziati fondi per l'innovazione e la meccanizzazione nel settore agricolo, incentivando l'adozione di tecnologie digitali e pratiche agronomiche sostenibili.


Infine, è essenziale promuovere una cultura della gestione del rischio responsabile tra le imprese agricole. Questo richiede un approccio integrato che coinvolga sia le politiche pubbliche che l'iniziativa privata, insieme a investimenti in ricerca e innovazione tecnologica.


In conclusione, il cambiamento climatico rappresenta una seria minaccia per il settore agricolo, ma le assicurazioni e le iniziative di adattamento possono contribuire a mitigare i rischi e garantire la sostenibilità del settore.



In risposta a tali obblighi, noi di Assimox, professionisti nel settore delle valutazioni del rischio catastrofale, abbiamo già introdotto diversi sistemi innovativi per valutare le aree colpibili e prevenire i rischi.


In partnership con le principali compagnie assicurative, siamo pronti a offrire soluzioni assicurative complete o a colmare i gap delle attuali coperture.


La nostra esperienza e le nostre tecnologie ci consentono di fornire agli agricoltori una protezione completa contro gli eventi climatici estremi, garantendo la sostenibilità delle loro attività anche di fronte alle sfide del cambiamento climatico.




26 visualizzazioni

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page